Cassa integrazione, oltre 250milioni di ore nel 2013 in Lombardia

Non si allenta la morsa della crisi sull’economia lombarda. Nel 2013 le ore di cassa integrazione autorizzate sono state il 5,5% in più rispetto al 2012, superiori ai 250 milioni ore. E’ un dato in costante crescita dal 2011 e che arriva non lontano dal picco massimo registrato nel 2010. Il tutto nonostante un calo del 19,8% della cassa in deroga dovuto al forte ritardo delle procedure di decretazione per la stessa legate all’incertezza dei trasferimenti statali alle regioni.

UN DATO SENZA PRECEDENTI – L’incremento della cassa integrazione ordinaria è stato del 6,0% rispetto all’anno precedente, addirittura del 22,4% quello della cassa integrazione straordinaria “E’ un dato assolutamente insolito, sconosciuto nel passato – ha commentato il Segretario regionale della Cisl Roberto Benaglia – segno ulteriormente negativo di come l’ammortizzatore viene sempre più utilizzato per casi di grave crisi aziendale ed occupazionale”.

BRESCIA TRA I TERRITORI PIÙ IN DIFFICOLTÀ – Dal punto di vista della diffusione territoriale le province di Milano, Bergamo, Brescia e Pavia segnano un incremento nel 2013 delle ore di cassa pari o superiore alla media regionale dimostrando di essere maggiormente colpite dalle crisi rispetto alle altre province. Tra i comparti produttivi i punti di maggiore difficoltà si continuano a registrare nell’edilizia, nel metalmeccanico e nel commercio.

LA CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA – Per quanto riguarda il ricorso alla cassa in deroga, nel 2013 è crollato l’utilizzo da parte del settore industriale (addirittura -56,5%, fatto dovuto anche ai criteri con cui si calcolano nel quinquennio il ricorso alla Cigs) mentre rimane forte, crescente e prevalente il ricorso da parte del comparto artigiano, superiore a quello del commercio. Il quarto trimestre del 2013 si è mosso su tendenze in linea con quelle appena richiamate per l’analisi annuale, anche se registra un calo del 4,2% delle ore autorizzate rispetto al trimestre precedente.

La cassa integrazione in Lombardia nel 2013
I dati settoriali e territoriali (con un confronto sul 2012) elaborati dalla Cisl Lombardia

Etichette: ,