Dietrofront del Governo: gli insegnanti non dovranno restituire i 150 euro

Dietrofront del Governo sulla figuraccia della restituzione degli scatti stipendiali percepiti nel 2013. E’ stato deciso questa mattina in una riunione lampo a Palazzo Chigi. “Gli insegnanti non dovranno restituire i 150 euro percepiti nel 2013 derivanti dalla questione del blocco degli scatti”. D’accordo il presidente del Consiglio, Enrico Letta, il ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni, e il ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza.

conquistedellavoro.it

Etichette: , ,