Fai Cisl in campo per la disoccupazione agricola: ecco come, dove e quando

disoccupazioni agricole alla Fai Cisl di BresciaParte la campagna annuale della Fai Cisl per dare ai lavoratori agricoli che nel biennio 2012-2013 hanno sommato almeno 102 giornate di lavoro, l’assistenza necessaria alla compilazione e presentazione (esclusivamente per via telematica) delle domande per la “disoccupazione agricola”. Da oggi gli uffici e i recapiti della categoria cominciano a raccogliere la documentazione dei lavoratori interessati: la campagna durerà tre mesi, fino alla scadenza dei termini fissata al 31 marzo 2013.

Per andare incontro alle esigenze di tutti, la Fai Cisl di Brescia si è organizzata in modo da garantire una capillare presenza sul territorio [QUI L’ELENCO DI TUTTI I RECAPITI E DEGLI ORARI].

Per compilare le domande di disoccupazione è necessario presentarsi con:
• le copie delle buste paga relative al lavoro agricolo per gli anni 2012 e 2013;
• la carta d’identità;
• IBAN per l’accredito della indennità di disoccupazione (obbligatorio);
• copia dello stato di famiglia e delle dichiarazioni dei redditi 2011- 2012 del nucleo famigliare (in caso di assegni famigliari).

Per i lavoratori extracomunitari è richiesta nella documentazione anche la copia del permesso di soggiorno.

Etichette: ,