Intesa raggiunta sul rinnovo contrattuale per i lavoratori del settore tessile

Textile Production - Weaving Cotton Fabric on Airjet LoomsÈ stata sottoscritta l´intesa per il rinnovo del contratto di lavoro del settore tessile-abbigliamento, che interessa oltre 500mila lavoratori. L´aumento salariale per il triennio è di 118 euro ed è prevista, inoltre, una una tantum di 250 euro, a copertura del periodo di vacanza contrattuale.

In particolare, l´accordo prevede l´aumento di 118 euro al quarto livello divisi in quattro tranche, di cui la prima di 26 euro (il primo gennaio 2014), la seconda di 26 (il primo novembre 2014), la terza di 46 (il primo settembre 2015) e la quarta di 20 euro (il primo marzo 2016) per un montante complessivo di 2.448 euro.

L´intesa migliora alcune parti normative a cominciare dall´apprendistato professionalizzante, con l´impegno a stabilizzare il 70% dei rapporti di lavoro.

L´accordo è stato siglato dai sindacati Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil e da Sistema Moda Italia, associazione delle imprese del tessile aderente a Confindustria.

Etichette: , , , ,