Trasporto pubblico, il sindacato lancia l’allarme e conferma lo sciopero

confermato lo sciopero del trasporto pubblico localeIl trasporto pubblico locale verso un nuovo sciopero generale. Le segreterie nazionali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Fna e Faisa Cisal hanno infatti confermato le 4 ore di astensione dal lavoro indette per il 16 dicembre a sostegno della vertenza per il rinnovo del contratto scaduto nel 2007.

La decisione è stata comunicata dopo il deludente incontro che ha avuto luogo oggi al Ministero del Lavoro, presente il titolare del dicastero, sulle problematiche che riguardano il trasporto pubblico locale e il relativo contratto di lavoro.

I sindacati speravano in soluzioni e percorsi di riforma, invece sono arrivate le ennesime dichiarazioni di buoni propositi. C’è bisogno – ribadiscono le organizzazioni dei lavoratori – di soluzioni urgenti e concrete. Le aziende falliscono, i cittadini non trovano più servizi di trasporti, i lavoratori rischiano il licenziamento. E tutto mentre prosegue il rimpallo di responsabilità tra Governo, Regioni (peraltro assenti all’incontro) e aziende.

Etichette: , , ,