Incidente mortale sul lavoro a Borgo Poncarale. Sedici le vittime da inizio anno

Travolto e ucciso da un mezzo del cantiere per i lavori di asfaltatura. E’ morto così oggi pomeriggio a Borgo Poncarale un operaio di 35 anni, Agron Morina. Di origine jugoslava abitava da alcuni anni con la sua famiglia a Rovato. L’incidente è avvenuto a pochi metri dall’incrocio tra la strada principale del paese e le diramazioni per Montirone e Bagnolo Mella. L’operaio stava regolando il traffico per consentire ad una pesante spazzatrice di ripulire il fondo stradale dopo la fresatura del vecchio asfalto, quando è stato travolto dal mezzo in retromarcia.

E’ il terzo incidente mortale sul lavoro avvenuto questa settimana, il sedicesimo dall’inizio dell’anno.

Etichette: , ,