Dalla Fisascat Cisl solidarietà alla guardia giurata finita in ospedale

La Fisascat Cisl di Brescia esprime solidarietà e vicinanza a Simone Taboni, la guardia giurata di Breno vittima la scorsa notte di un grave infortunio sul lavoro. Attorno all’una la guardia – dipendente dalla Nuova Sicurezza del Cittadino (gruppo CIVIS) di Brescia – stava controllando l’ingresso carraio di un mobilificio di Artogne quando è stato travolto e schiacciato da un pesante cancello. L’uomo ha 56 anni ed è ricoverato al Civile di Brescia in gravi condizioni.

Come Fisascat Cisl di Brescia – si legge in un comunicato diffuso dalla categoria – esprimiamo una grande preoccupazione. Torniamo a chiedere un’attenzione speciale al tema sicurezza sul lavoro e formazione alla sicurezza per la Vigilanza Privata, affinché siano garantite ai lavoratori del settore le conoscenze necessarie ad operare senza rischi aggiuntivi a quelli di una già difficile professione”.

Etichette: , , , ,