Carcere e uffici giudiziari bresciani in difficoltà. Lunedì la visita del ministro

Anche i rappresentanti sindacali della polizia penitenziaria parleranno domani con il ministro Cancellieri, a Brescia per una visita a Canton Mombello e per l’inaugurazione della nuova sede del Tribunale per i minorenni. Ribadiranno al ministro della Giustizia l’urgenza di un intervento sul carcere cittadino [un’emergenza sulla quale la Fns Cisl è ripetutamente intervenuta].

Nel secondo appuntamento che il ministro ha in agenda per domani, un’altra delegazione sindacale, quella della Funzione Pubblica di Cgil Cisl Uil, farà giungere al guardasigilli un dossier sulla situazione dei lavoratori degli uffici giudiziari bresciani, con una serie di dati che dimostrano un sotto organico ormai strutturale che penalizza Brescia e la sua realtà territoriale.

Non è purtroppo un tema nuovo [come dimostra l’iniziativa di Cgil Cisl Uil provinciali verso il ministro della Pubblica Amministrazione nello scorso luglio] ma deve essere preso in carico seriamente dal Governo per evitare di mettere a rischio la “reale della capacità di risposta alle istanze della cittadinanza” da parte degli uffici pubblici.

Etichette: , , ,