Cgil Cisl Uil: costringere la politica a guardare i problemi veri delle persone

Una nutrita delegazione della Cisl bresciana ha preso parte ieri sera a Milano alla fiaccolata per il lavoro promossa da Cgil Cisl Uil Lombardia. Una manifestazione per illuminare la realtà, richiamare l’attenzione sui temi veri delle persone, che sono quelli del lavoro e dell’equità sociale.

In Lombardia sono oltre 5mila i posti di lavoro persi tra luglio e settembre. Il saldo negativo del secondo trimestre è di oltre 25mila posti di lavoro, che per fine anno rischiano di diventare 40mila. Occorrono azioni e strumenti concreti per compiere un deciso salto di qualità, a cominciare da una legge di stabilità che abbia un’attenzione particolare per l’occupazione, alleggerendo il fisco per i lavoratori e i pensionati.

stri2Manifestazione cgil-cisl-uil in corso Venezia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Etichette: , ,