La Cisl alla Regione: l’edilizia popolare deve diventare una priorità

il presidio cisl davanti alla sede della regione lombardiaUn presidio rumoroso e colorato quello che la Cisl ha messo in atto questa mattina davanti alla sede della Regione Lombardia per chiedere con forza, insieme al Sicet-Sindacato Inquilini e alle categorie Funzione Pubblica, Costruzioni e Pensionati, l’istituzione di un “fondo regionale per l’edilizia pubblica” e una riforma sostenibile dell’Aler.

La Cisl sottolinea la necessità di finanziamenti per costruire nuove case popolari, per la manutenzione straordinaria e il recupero degli alloggi degradati, per fare interventi di risparmio energetico e abbassare i costi della bolletta del riscaldamento, per garantire alle famiglie in difficoltà canoni e spese sopportabili e alle Aler la sostenibilità della gestione sociale degli alloggi.

I temi del presidio sono stati approfonditi ieri, per quanto riguarda la nostra realtà locale, in una conferenza stampa che si è tenuta nella sede Cisl di Brescia, alla quale oggi giornali e televisioni hanno dato ampio risalto:

Giornale di Brescia 1.10.2013 Fondo regionale e riforma Aler
Bresciaoggi 1.10.2013 Schiaffo all’emergenza casa

Guarda il servizio di Brescia Punto Tv e quello di Teletutto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Etichette: , , , , ,