Firmato l’accordo di cassa integrazione per 120 lavoratori del Gruppo Vela

fornace per la produzione di lateriziSottoscritto a Milano, nella sede dell’Azienda regionale per l´istruzione e la formazione e il lavoro (Arifl) della Regione Lombardia, l´accordo per il riconoscimento della cassa integrazione straordinaria ai 120 dipendenti del Gruppo Vela prefabbricati srl, per il quale il Tribunale di Brescia ha formalmente dichiarato il fallimento lo scorso 11 giugno. La cassa integrazione decorre dalla data della sentenza e avrà la durata di un anno. Ne usufruiranno 12 addetti dell’unità produttiva di Casei Gerola i provincia di Pavia, 26 di Serravalle Po in provincia di Mantova, 74 della sede bresciana di Corte Franca e 8 di San Martino in Strada in provincia di Lodi.

Le organizzazioni sindacali ribadiscono che il piano industriale di rilancio dell’azienda – ottenuto per il serrato confronto che i rappresentanti dei lavoratori hanno alimentato nei mesi scorsi con la proprietà – costituisce un punto di partenza molto importante per le manifestazione di interesse esplicitate da alcune aziende al curatore fallimentare. La prossima settimana è previsto un incontro al Ministero per lo Sviluppo economico in cui verrà fatto un punto complessivo della vertenza.

Etichette: , , , , ,