Egitto, vacanza cancellate. Come chiedere i rimborsi alle agenzie di viaggio

la crisi egiziana ha bloccato anche il turismo verso le località del mar rossoAdiconsum, associazione dei consumatori promossa dalla Cisl, e Fiavet hanno predisposto un modulo che semplifica la richiesta di rimborso di quei consumatori che non sono potuti partire per le vacanze in Egitto a causa della grave situazione politica e sociale determinatasi in quel paese e che ha portato la Farnesina a sconsigliare qualsiasi viaggio verso le località di villeggiatura del Mar Rosso.

Il Codice del Turismo prevede per questi casi la riprotezione dei consumatori offrendo località alternative ed in caso di diniego del consumatore la restituzione di quanto pagato per il pacchetto di viaggio acquistato.

La modulistica è disponibile  nella sede Adiconsum di Brescia dove gli interessati potranno rivolgersi per l’assistenza del caso.

La collaborazione tra Adiconsum e Fiavet, la Federazione che associa agenzie di viaggio e tour operator, è il risultato di un comune impegno per tutelare ed assistite i consumatori. “Una strada che nasce oggi da una criticità – spiega Adiconsum – ma che dovrebbe diventare un modus operandi del settore, capace di offrire risposte concrete ed anche consentire di affrontare, in via preventiva, le tante criticità che affliggono un settore tanto determinante per lo sviluppo complessivo del Paese, in linea con le tutele di tutte le Parti Sociali, consumatori ed aziende che operano con correttezza sul Mercato”.

Etichette: , , , ,