Incidente stradale a Crema, muoiono quattro operai edili bresciani

Quattro operai edili residenti nel bresciano, un italiano e tre kosovari, sono morti in un incidente sulla tangenziale di Crema nel pomeriggio di ieri, mercoledì. Viaggiavano su un furgone che si è scontrato contro un camion. Lavoravano per una ditta cremonese. Le vittime sono Massimo Bergomi, di 47 anni di Rovato, Kamer Tafilaj, di 47 anni di Orzinuovi, suo nipote Besim Tafilaj di 23 anni e Rilind Zenunaj di 20 anni che abitavano a Roccafranca. Sulla ricostruzione dell’incidente ci sono ancora molti punti da chiarire, anche se è certo che uno dei due mezzi ha invaso la corsia opposta in pieno rettilineo. Violentissimo lo scontro frontale.

Etichette: , ,