Badanti, colf e baby sitter, in vigore il nuovo contratto

badante_anziana_parcoE’ in vigore dal 1 luglio il nuovo contratto collettivo nazionale di colf, badanti e baby sitter. Il rinnovo – siglato da Fisascat Csil, Filcams Cgil, Uiltucs e Federcolf in rappresentanza dei lavoratori, e dalle associazioni Fidaldo e Domina per i datori di lavoro – prevede aumenti dei minimi retributivi che scatteranno in tre rate, all’inizio del 2014, del 2015 e del 2016.

Ma ci sono tante altre novità. Sono previsti ad esempio il raddoppio dei termini di preavviso per licenziare le neo mamme, la convalida obbligatoria delle dimissioni, permessi retribuiti per frequentare i corsi di italiano e congedi matrimoniali fruibili fino a un anno di distanza dal matrimonio. Con il nuovo contratto è anche più semplice e meno costoso coprire i giorni di riposo dell’assistente familiare con le prestazioni di un altro lavoratore.

IL CONTRATTO PER IL LAVORO DOMESTICO

Etichette: , , , , ,