Accordo in Regione Lombardia sugli ammortizzatori in deroga

cassa_integrazione_in_derogaRaggiunta in Lombardia l´intesa per gli ammortizzatori sociali in deroga per il secondo semestre 2013 e firmato anche un verbale di impegni da realizzare entro luglio: una boccata d´ossigeno per lavoratori e imprese, anche se rimane alta la preoccupazione per la scarsità delle risorse.

UNA BUONA NOTIZIA – “Finalmente qualcosa di concreto – commenta Gigi Petteni, Segretario generale della Cisl Lombardia – che siamo contenti di avere contribuito a raggiungere con responsabilità e tenacia. Siamo inoltre soddisfatti di avere evitato una riduzione degli impegni per la ricollocazione dei cassintegrati che rischiano di perdere il posto di lavoro -. Di politiche attive abbiamo ancora più bisogno oggi di ieri”.

LE ANTICIPAZIONI -“Circa il problema delle anticipazioni e dei pagamenti delle indennità ai troppi cassintegrati che da gennaio non vedono un euro – aggiunge il leader della Cisl regionale – finalmente la Regione ha varato un diverso metodo di decretazione e di gestione delle richieste, per recuperare nei prossimi mesi i ritardi. Sul sostegno alle anticipazioni bancarie e ai contratti di solidarietà, entro l’estate verranno messe a punto misure condivise e concrete”.

Etichette: , , , ,