Cisl, raccolta di firme per dire basta alle retribuzioni milionarie ai top manager

mario mistretta ed enzo torriEnzo Torri e Maria Rosa Loda, rispettivamente Segretario generale della Cisl e della Fiba Cisl, sono i primi firmatari a Brescia della proposta di legge di iniziativa popolare che intende fissare un tetto alla retribuzione dei top manager.

Presentata nei giorni scorsi a Milano, la raccolta delle adesioni parte ora in tute le province con l’obiettivo di raggiungere le 50.000 firme necessarie a sottoporre la proposta alla discussione parlamentare. Per tutta la mattinata di ieri il notaio Mario Mistretta, presidente del Collegio notarile di Brescia, ha convalidato le firme raccolte nella sede della Cisl provinciale.

Nei prossimi giorni Fiba Cisl – la Federazione dei lavoratori del settore bancario e assicurativo che ha lanciato l’iniziativa – e la Segreteria della Cisl di Brescia forniranno un primo calendario di iniziative in città e in provincia dove sarà possibile sottoscrivere la proposta di legge.

Etichette: ,