Frana la collina sopra una cava di marmo: sepolto il titolare, grave uno dei figli

Gravissimo incidente sul lavoro in una cava di marmo a Nuvolera, a pochi chilometri da Brescia. Lo smottamento di una parete rocciosa ha investito il titolare – Valerio Sgotti di 70 anni il cui corpo è ancora sotto il materiale di smottamento – ed alcuni operai.

Ferito gravemente uno dei figli del titolare che stava lavorando a bordo di un escavatore: è stato ricoverato con l’elicottero del 118 all’ospedale Civile di Brescia: non è in pericolo di vita. Illeso un altro figlio di Sgotti e due operai. Sul posto sono al lavoro i vigili del fuoco. La frana, composta da terriccio e marmo è stata causata da un cedimento di un pezzo di collina sopra la cava.

Etichette: , , , ,