Brescia si ferma. 39 anni fa la strage

BRESCIA  COMMEMMORAZIONE 28 MAGGIOBrescia dedica la giornata di oggi al ricordo delle otto vittime della bomba esplosa la mattina del 28 maggio 1974 in Piazza della Loggia durante una manifestazione sindacale antifascista: Giulietta Banzi Bazoli, Livia Bottardi Milani, Clementina Calzari Trebeschi, Alberto Trebeschi, Euplo Natali, Luigi Pinto, Bartolomeo Talenti, Vittorio Zambarda.

 

GLI APPUNTAMENTI DELLA GIORNATA

8,30
Cimitero Vantiniano – Celebrazione eucaruistica

9.30
Palazzo Loggia – Incontro con i familiari delle vittime

10,12
Piazza Loggia – Otto rintocchi di campana ricorderanno le vittime della strage

Seguirà la commemorazione ufficiale promossa da Cgil, Cisl e Uil; parteciperà alla cerimonia il Presidente del Senato Pietro Grasso

11
Percorso della memoria – Inaugurazione del nuovo tratto che conduce da piazza Loggia al Castello

11.30
Auditorium S. Barnaba – Vladimiro Zagrebelsky, già Giudice della Corte europea dei diritti dell’uomo, incontra gli studenti parlando di “Europa e giustizia come diritto umano”

15
Teatro Sancarlino – presentazione del volume “Luigi, una storia semplice”

20.45
Chiesa di San Francesco – Concerto dell’orchestra Glasperlenspiel Sinfonietta diTallinn diretta da Pier Carlo Orizio

Etichette: , , ,