Brixiaservice (mensa e pulizie all’Ospedale Civile), firmato l’integrativo

servizi di ristorazione ospedalieraPer i 360 lavoratori della Brixiaservice, la società consortile titolare di un appalto trentennale dei servizi di ristorazione e di pulizia dell’Ospedale Civile di Brescia, azienda e sindacati hanno sottoscritto ieri il contratto integrativo aziendale.

Vengono stabiliti criteri di flessibilità legati all’operatività della grande struttura sanitaria cittadina; il premio di risultato (che potrà arrivare ad un massimo di 900 euro all´anno) sarà stabilito in base a parametri legati alla presenza e alla qualità; è prevista l’anticipazione dell’indennità di infortunio e il riconoscimento dei contributi in caso di malattia prolungata per gli addetti al servizio mensa, non previsto dal contratto nazionale.

L’intesa è stata siglata dopo una partecipata assemblea dei lavoratori in cui i sindacalisti della Fiasacat Cisl, Filcam Cgil e Uiltucs Uil hanno presentato i contenuti del contratto di secondo livello.

E’ un contratto che migliora le condizioni economiche e normative – ha commentato Valter Ciocchi della Segreteria della Fisascat Cis di Brescia – un risultato quasi unico a livello regionale e nazionale, tanto più significativo in una situazione generale in cui come organizzazioni sindacali la maggioranza degli accordi nel settore riguardano purtroppo cassa integrazione o mobilità. Qui inoltre firmiamo unitariamente, ed anche questo non è di poco conto”.

Etichette: , , , ,