Infortunio sul lavoro a Sarezzo, grave un operaio

Sono gravissime le condizioni di un operaio di 56 anni vittima di un infortunio sul lavoro avvenuto a poche ore dall’inizio del turno di notte nel laminatoio delle Acciaierie Venete di Sarezzo. Matteo Canta, questo il nome del lavoratore, è caduto nella vasca di raffreddamento dell’acciaio riportando ustioni su 90% del corpo. Ricoverato inizialmente all’Ospedale Civile cittaduino è stato poi trasferito al Centro grandi ustionati di Verona.

Etichette: , , ,