La festa del Primo Maggio e la tutela del lavoro su scala mondiale

Bangladesh Building CollapseGlobalizzare il sindacato, globalizzare i diritti. La Femca Cisl di Brescia lo scrive in un volantino che circola in queste ore nella rete dei delegati e degli iscritti per ricordare i lavoratori morti nel crollo di una fabbrica tessile di Dacca, in Bangladesh.

 

 

Una tragedia nella quale sono morti oltre 300 operai, in gran parte giovani donne, che è l’altra faccia della medaglia dei problemi del lavoro: se nel Nord del mondo, Italia compresa, la questione centrale è la disoccupazione creata dalla crisi economica, nei Paesi emergenti è la conquista dei più elementari diritti dei lavoratori. Anche questo è un tema sul quale la festa del Primo Maggio esige riflessione e approfondimento.

un volantino che circola in queste ore nella rete dei delegati e degli iscritti

Etichette: , , ,