Sciopero alla Inexmecc di Paitone

Sciopero dello straordinario alla Inexmecc di Paitone, azienda della meccanica di precisione che occupa 20 lavoratori. La situazione, già fonte di preoccupazione per una  comunicazione di sfratto inviata nei giorni scorsi alla proprietà dall’ufficiale giudiziario, si è ulteriormente complicata dopo le voci sulla possibile vendita dei macchinari. La Fim Cisl e la propria Rsu hanno condiviso con i lavoratori l’inizio di una serie di azioni in previsione dell’incontro sindacale previsto per il 30 aprile per capire quali sono le reali intenzioni dell’azianda, auspicando che in quella occasione possano esserci delle risposte positive per i lavoratori e le loro famiglie.

Etichette: , ,