La sfida di papa Francesco: oltre i segni la profondità

Alla vigilia della Pasqua la Cisl di Brescia ha promosso un incontro con padre Giacomo Costa, il direttore della rivista “Aggiornamenti Sociali”, testata storica dei gesuiti italiani, al quale ha chiesto di parlare nel nuovo papa rileggendone le prime parole e i primi segni. “Papa Francesco è un ossimoro vivente – ha detto il giornalista – perché niente più della parola papa simboleggia la Chiesa come istituzione e niente più del nome Francesco identifica un carisma lontano dall’istituzione. La sfida di Jorge Mario Bergoglio sarà quella di tenere insieme la tensione vitale che sta in queste parole, non tato per fare o una Chiesa carimatica o una chiesa istituzionale, ma riuscendo a rendere l’istituzione carismatica”.

Leggi l’articolo sull’incontro pubblicato dal GIORNALE DI BRESCIA

Etichette: , ,