La Giunta di Bedizzole e la polemica con il sindacato: le parole e i fatti

L´Amministrazione comunale di Bedizzole conferma le sue decisioni: messa in mobilità di due dipendenti (vale a dire licenziamento) e difesa a oltranza della scelta di nominare un direttore generale, figura ammessa dalla normativa per Comuni con più di 100.000 abitanti: Bedizzole ne ha 13.000!

Il Sindaco risponde in questo modo alla denuncia delle organizzazioni sindacali accusandole di avere detto il falso. Immediata la risposta di Cisl e Cgil Funzione Pubblica che, fatti alla mano, dimostrano quanto sia fondate, purtroppo, le preoccupazioni avanzate dal sindacato.

Comunicato della Funzione Pubblica Cisl e Cgil

Etichette: , ,