Semi di giustizia, fiori di corresponsabilità

Si svolgerà a Firenze il prossimo 16 marzo la diciottesima edizione della “Giornata dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie“. Alla manifestazione, promossa dall’associazione Libera e da Avviso Pubblico, aderisce anche la Cisl. La Giornata intende ricordare tutte le vittime innocenti delle mafie: semplici cittadini, magistrati, giornalisti, appartenenti alle forze dell’ordine, sacerdoti, imprenditori, sindacalisti, esponenti politici e amministratori locali morti per mano delle mafie solo perché, con rigore e coerenza, hanno compiuto il loro dovere.

Etichette: ,