“Noi della Mac volevamo una possibilità”

Una lettera con quindici firme, quelle di altrettanti lavoratori della Mac, è pubblicata oggi dal Giornale di Brescia. E’ intitolata “Noi della Mac volevamo una possibilità”; una riflessione amara che mette a nudo le responsabilità della Fiom Cgil che alzando continuamente il livello dello scontro di questa vertenza ha chiuso le porte a qualsiasi possibilità di garantire ai lavoratori un accompagnamento per la rioccupazione.

IL TESTO INTEGRALE DELLA LETTERA

Etichette: , , ,