35mila domande di disoccupazione a Brescia, il 30% in più rispetto al 2011

I dati dell’Inps provinciale disegnano la gravità della situazione a Brescia per quanto riguarda le domande di disoccupazione: 35.032 quelle «ordinarie» a fronte di 26.946 del 2011, vale a dire il 30% in più; ne sono state accolte 28.324 (21.977 l’anno precedente) con un incremento del 28,88%. Ad esse si aggiungono le 8.493 richieste di disoccupazione «con requisiti ridotti» concesse a lavoratori che non possono far valere 52 contributi settimanali nel biennio precedente ma almeno 78 giornate comprese le festività e quelle di assenza «coperte»: in questo caso l´impennata è pari al 29,9%.

Etichette: ,