Nel 2011 oltre 65.000 licenziamenti in Lombardia

Sono 65.639 i lavoratori licenziati in Lombardia nel 2012. Quasi il 24% in più rispetto all’anno scorso. Gli iscritti alle liste di mobilità in Lombardia nel mese di dicembre 2012 sono 4542, quasi il doppio dei licenziati registrati nel periodo corrispondente del 2011. […]

Conciliazione, strategia vincente. Dichiarazione d’intenti in Comune

loggia conferenza stampa firma TaurisanoTrovare meccanismi di conciliazione tra famiglia e lavoro per migliorare la qualità delle vita delle persone e delle famiglie, con riflessi sicuri sulla qualità del lavoro e di conseguenza sulla produttività e sulla competitività del sistema produttivo. […]

Adiconsum riapre il 2 gennaio 2013

stellaIn questi giorni di festa lo sportello Adiconsum – l’associazione dei consumatori promossa dalla Cisl – si ferma (a partire da oggi) per un breve periodo. Il servizio di consulenza riprenderà mercoledì 2 gennaio 2013. […]

Italcementi, cassa integrazione straordinaria in attesa della ripresa

italE’ stata raggiunta un’ipotesi di accordo tra i vertici di Italcementi – che nel bresciano ha un polo produttivo tra i Comuni di Rezzato e Mazzano – e i sindacati di categoria Filca Cisl, Fillea Cgil e Feneal Uil. Prevede due anni di cassa integrazione straordinaria e mobilità volontaria incentivata. […]

Bonus anziani addio! Il Comune di Brescia non mantiene gli impegni

Il Comune di Brescia non mantiene gli impegni. Gli anziani che nel dicembre 2011 avevano fatto domanda per ricevere l’ultima parte del “bonus anziani” triennale, non riceveranno niente. Lo ha comunicato l’assessore ai Servizi sociali, Giorgio Maione, incontrando ieri pomeriggio i sindacati dei Pensionati Cgil Cisl Uil. “La Giunta Paroli – si legge in un comunicato di Spi, Fnp e Uilp – non trova centomila euro per onorare l’impegno con gli anziani mentre non si contano le spese superflue e gli sprechi” di questa amministrazione. […]

Rinnovato il contratto per i lavoratori delle BCC. Sono 1800 nel bresciano

decorazione-insegna-bcc4Sono 9 le Banche di Credito Cooperativo operanti nel bresciano con 1800 lavoratori coinvolti. Da oggi anche per loro è operativo un nuovo contratto nazionale di lavoro. E’ stato firmato nella sede della Federcasse a Roma dopo 12 ore di confronto riavviato a seguito della manifestazione che aveva portato nella capitale rappresentanti sindacali da ogni parte d’Italia. Le questioni che avevano portato alla proclamazione dello sciopero, hanno trovato dunque positiva soluzione. […]

L’Europa agisca contro il dumping sociale nel settore dell’edilizia e del legno

socialdumpingLa Federazione europea dei lavoratori del settore del legno e dell’edilizia invita l’Unione Europea ad agire fermamente contro il dumping sociale* nel campo dei salari, delle condizioni di lavoro e della protezione sociale. […]

Nel Premio Bulloni un riconoscimento per Ferdinando Gatti, operaio eroe

Brescia e la bontà. Parola difficile e carica di provocazioni visti i distinguo che l’accompagnano sempre. Eppure ogni anno il Premio Bulloni la rimette al centro dell’attenzione generale.

[…]

Precari della Pubblica amministrazione: contratti prorogati a luglio 2013

vigile_precarioProroga fino a luglio 2013 dei contratti a tempo determinato nella Pubblica amministrazione. Chi ha un contratto a tempo da oltre tre anni se lo vedrà rinnovato per altri sei mesi e potrà contare su una quota del 40% nei concorsi pubblici. Lo prevede la Legge di Stabilità in discussione al Senato (il voto finale è previsto per giovedì) alla quale è stato agganciato il cosiddetto Decreto Milleproroghe. […]

Tra le fotografie dell’Annuario Istat, quella a tinte scure sul mercato del lavoro

Oltre un milione di disoccupati ha un’età inferiore ai 35 anni. E’ quanto emerge dall’Annuario statistico italiano 2012 messo in rete oggi dall’Istat: sono 1 milione 128 mila le persone in cerca di lavoro tra i 15 e i 34 anni. […]

Fondimpresa, il rilancio occupazionale passa dalla formazione

Sono 3.649 le aziende bresciane aderenti a Fondimpresa (erano 2.424 un anno fa) 1.074 quelle che hanno utilizzato le opportunità messe a disposizione dal Fondo (1.691 nel 2011) coinvolgendo in 466 piani di formazione (408 un anno fa) oltre 10.900 lavoratori. […]

Positivo il giudizio del Direttivo Fim Brescia sui contenuti del nuovo contratto

Un buon contratto che parla alle persone e alle imprese in un´ottica di reciprocità. Lo ha detto oggi pomeriggio Anna Trovò, componente della Segreteria nazionale della Fim Cisl, intervenendo al Direttivo dei metalmeccanici bresciani della Cisl. Una riunione interamente dedicata all’approfondimento dei contenuti dell’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto nazionale dei metalmeccanici sottoscritta lo scorso 5 dicembre da Fim, Uilm e Federmeccanica. “Un contratto da scoprire e da capire – ha detto Laura Valgiovio, Segretario generale della Fim di Brescia – che dà ruolo alle Rsu e chiede loro di assumere responsabilità e di rafforzare competenze per dare vigore alla contrattazione aziendale”.

Il Direttivo della Fim ha dato mandato alla Segreteria di convocare, insieme alle Rsu, le assemblee nei luoghi di lavoro per illustrare l’ipotesi di accordo, in un percorso che dovrà concludersi entro il 25 gennaio.

IL DOCUMENTO CONCLUSIVO APPROVATO DAL DIRETTIVO FIM CISL BRESCIA

Il servizio di BRESCIA PUNTO TV e quello di TELETUTTO

Tutti i materiali sul contratto
La sintesi generale – Salario – Orario di lavoro – Malattia

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511