Rinnovato il contratto anche per i lavoratori della cooperazione alimentare

È stato sottoscritto nella nottata di ieri a Roma da Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil e dalle tre centrali cooperative l’accordo di rinnovo del Contratto nazionale di lavoro per il settore della cooperazione alimentare. L’aumento salariale concordato sul triennio 2012 – 2015 è di 126 euro.

Per quanto riguarda la parte normativa, l’accordo prevede importanti innovazioni sul versante dei diritti, tra i quali l’incremento dei congedi parentali per i genitori con figli da 3 a 9 anni e una maggiore tutela per chi ha familiari che necessitino assistenza. Previsto anche, riguardo la formazione professionale, il rilascio di un’attestazione sui corsi di formazione, svolti secondo modalità da definirsi a livello aziendale.

Etichette: , ,