650 prepensionamenti ma anche 240 assunzioni nell’accordo Ubi Banca

Saranno un centinaio i dipendenti bresciani del Gruppo Ubi Banca che dai prossimi mesi lasceranno l’azienda attraverso il pensionamento o il prepensionamento. Ma ci saranno anche, nell’arco di un triennio, 240 assunzioni di giovani. E’ scritto nell’accordo [leggi il testo integrale] tra sindacati e azienda raggiunto ieri a Bergamo, sede centrale del Gruppo, per il piano di ristrutturazione Ubi Banca.

BRESCIAOGGI – Ubi Banca, c’è l’accordo
GIORNALE DI BRESCIA – Ubi, maratona conclusa

I 650 esuberi del Gruppo saranno così distribuiti: 41 nella capogruppo Ubi, 103 in Ubi Sistemi e Servizi, 39 al Banco di Brescia, 106 alla Popolare di Bergamo, 39 in Comindustria, 57 alla Bre, 72 in Banca popolare di Ancona, 6 in Banca di Valle Camonica e 187 in Carime.

Etichette: , , ,