Saldo IMU 2012. Il Caf Cisl Brescia ricorda tempi e modalità

Entro il 17 dicembre i proprietari di casa sono chiamati a versare il saldo IMU 2012. Per il calcolo dell’imposta e il versamento della prima rata si sono rivolti al Caf Cisl 17.095 bresciani. Ognuno di loro ha già scelto la modalità con cui ricevere il modello F24 per il versamento del saldo: in 1.050 lo faranno attraverso internet, in 2.670 per posta. Tutti gli altri hanno preferito il modo tradizionale, vale a dire tornare a ritirarlo di persona nelle sedi Cisl.

NELLE SEDI CISL
Da lunedì 3 dicembre, chi ha scelto di tornare personalmente a ritirare il modello per il versamento del saldo potrà farlo allo stesso sportello Cisl in cui ha avviato la sua pratica.

PER POSTA
Nei primi giorni di dicembre inizieranno le operazioni di spedizione dei modelli F24 per quanti hanno chiesto di ricevere a casa, tramite il servizio postale, la loro documentazione.

PER CHI HA SCELTO INTERNET
Chi ha optato per il recupero del modello F24 tramite internet può farlo cliccando sul banner sottostante.

 

AVVERTENZA IMPORTANTE
Qualora in questi mesi siano intervenute variazioni di residenza, possesso, o modifiche alla situazione familiare (oppure eventuali cambiamenti inerenti i figli conviventi inferiori ai 26 anni), gli interessati devono rivolgersi alla sede o recapiti Caf Cisl per il ricalcolo corretto dell’imposta e la stampa del modello F24.

IL CAF CISL E’ SEMPRE DISPONIBILE
Per chi, pur avendo provveduto autonomamente o con altri centri fiscali al versamento della prima rata IMU 2012, vuole avvalersi del Caf Cisl di Brescia per il saldo dell’imposta, basta telefonare al numero 030 3844 824

Etichette: , , ,