Lombardia al voto il 10 e 11 febbraio 2013

Le elezioni regionali in Lombardia, Lazio e Molise si terranno il 10 e l’11 febbraio 2013. Lo ha comunicato ufficialmente il Ministero dell’Interno invitando i Prefetti a convocare i comizi elettorali.

Il Consiglio regionale lombardo si è sciolto dopo l’arresto di un importante esponente della Giunta presieduta da Roberto Formigoni, l’Assessore Domenico Zambetti, accusato di avere comprato dalla malavita organizzata i voti per la sua elezione, e dopo che si era arrivati a contare nelle file della maggioranza di centro destra ben 15 consiglieri inquisiti. La crisi della Regione Lazio è stata invece determinata da scandali e ruberie emerse nella gestione dei fondi del gruppo consiliare del Pdl. Il Consiglio regionale del Molise deve essere rieletto dopo che il Consiglio di Stato ha annullato per gravi irregolarità le elezioni del 2011 vinte dal candidato del centro destra

Etichette: ,