Un giovane operaio di Rovato muore sul lavoro vicino a Firenze

Daniele Zini, operaio bresciano di 34 anni è morto in un incidente sul lavoro avvenuto alla F Metal di Figline Valdarno, non lontano da Firenze. Per conto della sua ditta, le Officine Minelli di Cazzago San Martino, l’operaio stava facendo manutenzione ad un macchinario industriale quando è rimasto schiacciato dai materiali sollevati con il mezzo. L’uomo abitava a Bargnana di Rovato, era sposato ed aveva due figli, di 7 e 2 anni. Carabinieri e personale dell’Ispettorato del lavoro stanno svolgendo tutti gli accertamenti per capire ragioni e dinamica dell’incidente.

Etichette: , ,