Ticket ed esenzioni. Le richieste Cisl inserite nella nuova delibera della Giunta regionale

La Giunta Regionale della Lombardia ha approvato oggi la nuova delibera [testo integrale del provvedimento] sulle soglie di reddito che danno diritto all’esenzione dai ticket sanitari, inserendo nel dispositivo le istanze avanzate dalla Cisl.

Le precedenti decisioni, che penalizzavano famiglie e lavoratori, erano state sospese dopo le proteste e una serie di richieste correttive avanzate dalla Cisl Lombardia. “Ritenute condivisibili le osservazioni esposte dall’Associazione sindacale CISL Lombardia” – si legge nella nuova delibera approvata oggi – la Giunta regionale ha elevato da 20.000 a 27.000 euro il tetto di reddito familiare dei disoccupati nel periodo di permanenza della condizione di disoccupazione per avere diritto all’esenzione per sé e i familiari a carico; ha rideterminato negli importi massimi di retribuzione previsti dalla circolare INPS n.20 dell’8.2.2012 il titolo all’esenzione per i lavoratori cassaintegrati (straordinaria e in deroga), i lavoratori in mobilità, i lavoratori con contratto di solidarietà; ha spostato dal 1 novembre 2012 al 1 gennaio 2013 la decorrenza delle nuove modalità di esenzione.

Etichette: , ,