Fondazione Richiedei “taglia” gli stipendi di 80/200 Euro. Da oggi la protesta dei lavoratori

Proclamato lo stato di agitazione alla Fondazione Richiedei di Gussago. Un passo deciso da Fp Cgil, Cisl Fp e Uilp Flp in seguito alla disdetta unilaterale dell’accordo integrativo aziendale comunicato dagli amministratori che causerà una perdita di salario per ogni dipendente che potrà variare da 80 a 200 Euro.

I lavoratori, che sono stati in prima linea nel percorso di rientro dal deficit economico della Fondazione contribuendo alla salvaguardia del servizio, considerano inaccettabile l’atteggiamento dell’azienda e chiederanno solidarietà ai cittadini e alle famiglie a sostegno della loro vertenza.

LEGGI IL COMUNICATO SINDACALE Le scelte sbagliate della Fondazione Richiedei

Etichette: , ,