Riparte oggi il confronto sul trasporto pubblico locale per scongiurare lo sciopero

Per il Trasporto pubblico locale lo sciopero e la manifestazione nazionale del 16 novembre restano confermati. Ma il sindacato non si sottrae al confronto – spiegano Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl trasporti e Faisa Cisa – e oggi saranno al tavolo sul trasporto pubblico locale dove il Garante per gli scioperi, Roberto Alesse, li ha convocati assieme alle controparti Asstra e Anav.

Secondo il Garante un accordo tra le parti è possibile, anche perchè nella Legge di stabilità sono state destinate risorse importanti al trasporto pubblico locale affidate alla gestione delle Regioni. Da Chianciano, dove nei giorni scorsi si è riunito l’attivo unitario dei quadri e dei delegati facendo il punto della vertenza, i sindacati hanno ribadito che l’obiettivo di chi rappresenta i lavoratori è il contratto non lo sciopero, sottolineando che solo dal dialogo possono emergere le risposte che l`intera categoria aspetta da ormai troppo tempo.

Etichette: , ,