Oggi niente autobus in città e in provincia. Sciopero per il contratto unico della mobilità

Un contratto di lavoro scaduto da cinque anni e una serie infinita di resistenze sulla richiesta sindacale per un contratto unico della mobilità. Sono le ragioni che hanno portato Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti e Faisa Cisal alla proclamazione dello sciopero che oggi bloccherà per 24 ore autobus urbani ed extraurbani. In città sono garantite solo le corse delle fasce protette (dalle 6 alle 9 e dalle 11.30 alle 14.30) e lo stesso sarà, con qualche leggera variazione compresa tra i quindici e i trenta minuti, per tutte le linee di trasporto extraurbano.

Etichette: , ,