Dichiarazione dei redditi 2023: CAF CISL, il più vicino, il più affidabile. Prenota! QUI tutte le info

 

Dalle palafitte ai romani. L’Università della Terza Età studia la Valle Sabbia
TORNA INDIETRO

Dalle palafitte ai romani. L’Università della Terza Età studia la Valle Sabbia

2 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 17 Settembre 2012

Prende il via il 28 settembre un nuovo corso dell’Università della Terza Età, intitolato “Storia e archeologia del territorio: aggiornamenti”. Il territorio è quello della Valle Sabbia a cui sono dedicati quattro incontri in cui si parlerà del sito palafitticolo di Lucone di Polpenazze, della necropoli dell’età del rame alla Corna Nibbia di Bione e della ricostruzione storica di Vobarno attraverso l’archeologia e le epigrafi di epoca romana.

 

 

 

 

A promuovere il corso sono l’Anteas di Brescia in collaborazione con il Museo archeologico della Valle Sabbia e il patrocinio del Comune di Vobarno. La partecipazione è gratuita. Per le finalità del corso, per l’impegno organizzativo e quello professionale dei docenti coinvolti, oltre che per una fruizione ottimale delle lezioni si raccomanda l’iscrizione a quanti sono in grado di garantire una partecipazione assidua.

La domanda di iscrizione può essere consegnata o spedita all’ANTEAS – che ha sede in Via Altipiano d’Asiago 3 , a Brescia – oppure in una delle sedi di Zona FNP Cisl. E’ anche possibile iscriversi on line scaricando, compilando e rispedendo il modulo in calce a questa notizia a brescia@anteaslombardia.org

IL PROGRAMMA DEL CORSO – Scheda d’iscrizione