Logistica Ideal Standard: di chi la colpa?

Già in sede ministeriale – come abbiamo scritto ieri dando la notizia del definitivo abbandono del progetto Logistica Ideal Standard – i diversi attori imprenditoriali e istituzionali seduti attorno al tavolo avevano cominciato a darsi la colpa l’un l’altro. La cosa continua oggi sulle pagine dei quotidiani che rilanciano però anche l’appello delle organizzazioni sindacali perchè si passi in fretta dal “di chi è la colpa?” ad un più concreto “cosa si può fare insieme” per dare risposte ai problemi occupazionali che la chiusura dell’Ideal Standard e le vicende che ne sono seguite ha lasciato irrisolti.

Giornale di Brescia Tramonta il progetto Piccola velocità
Bresciaoggi Il progetto Piccola arriva al capolinea

Etichette: , , , , ,