Aiuti ad anziani e famiglie in difficoltà: accordo a Gardone Val Trompia

Le federazioni dei pensionati di Cgil Cisl Uil hanno sottoscritto l’accordo con il Comune di Gardone Val Trompia per “una politica sociale in favore degli anziani e delle famiglie che presentano condizioni socio-economiche di disagio”.

Gli interventi previsti vanno dal rimborso per le spese di diagnostica specialistica e per l’acquisto di farmaci – secondo una tabella che tenendo conto del valore ISEE certificato, va da una percentuale pari al 100% (ISEE fino a 6.500 euro), al 50% (ISEE fino a 10.500 euro) – ad interventi volti a fronteggiare la crisi economica in atto: contributi sull’affitto, interventi di housing sociale in collaborazione con la cooperativa “La Rete”, convenzioni con le imprese di pompe funebri per tariffe calmierate, contributi per spese di riscaldamento, riduzioni delle rette per frequenza alla scuola materna e all’asilo nido e alle mense scolastiche).

Soddisfazione per l’accordo è stata espressa tanto dalle organizzazioni sindacali quanto dall’Amministrazione Comunale, entrambe pronte a fornire agli interessati ogni ulteriore informazione.

Etichette: , , ,