Esodati: la soluzione del problema deve essere per tutti i lavoratori coinvolti

Questa mattina a Roma nuova iniziativa nazionale di mobilitazione per chiedere a Governo e Parlamento la soluzione del problema dei lavoratori esodati. Cgil Cisl Uil sottolineano che le risposte messe in campo dal Governo vanno nella giusta direzione ma ribadiscono che il problema non è limitato alle 120.000 posizioni considerate dall’Esecutivo.

Cgil Cisl Uil chiedono oggi al Parlamento la rimozione dei vincoli numerici inseriti nei Decreti legge per poter dare una risposta a tutti i lavoratori esodati. E’ una battaglia che i sindacati portano avanti a difesa della certezza del diritto e della credibilità delle istituzioni che non possono violare oggi patti sottoscritti in passato, cambiando le regole in corsa e disconoscendo quindi ogni impegno preso.

La manifestazione di oggi ha luogo in Piazza del Pantheon, a Roma, a partire dalle 9,30 e si protrarrà per tutta la mattinata.

Etichette: , ,