I lavoratori della Mac chiedono ad azienda e Iveco il rispetto degli accordi

Un´ora di sciopero alla fine di ogni turno. L’hanno deciso in assemblea i lavoratori della Mac, azienda per lo stampaggio delle lamiere Iveco che ha sede all’interno del complesso industriale di via Volturno.

Le assemblee sono state convocate dopo la comunicazione della proprietà che di fronte alla crisi sembra orientata a cessare definitivamente ogni attività e il licenziamento dei 91 dipendenti. Lo sciopero intende richiamare proprietà e Iveco al rispetto degli accordi del 2009 “che garantivano l´occupazione – ricorda la Rsu della Mac – e che hanno coinvolto anche le istituzioni”. Nuove assemblee sono già state convocate per il 13 settembre, dopo il vertice tra società e organizzazioni di categoria.

Etichette: , , ,