Definitivo stop per la Mac di via Volturno? A rischio 91 posti di lavoro

Cessazione dell’attività. E’ quanto prospettato oggi dai vertici aziendali della Mac, l’ azienda di stampaggio telai che opera nella Iveco di via Volturno, nell’incontro con Fim, Fiom, Uilm, Fismic e Rsu. L’azienda non è più in grado di mantenere gli impegni assunti nell’accordo sindacale del 2009 a causa – ha dichiarato nel corso dell’incontro – del peggioramento della situazione e della perdita aggiuntiva stimata di circa 3 milioni di euro per il 2012. La cessazione dell’attività avverrebbe alla scadenza della cassa integrazione straordinaria del prossimo 11 ottobre. Azienda e rappresentanti dei lavoratori si sono dati un nuovo appuntamento a metà settembre per rivalutare la situazione ed eventuali soluzioni alternative.

Etichette: , ,