Il 20 luglio si ferma il trasporto pubblico locale
TORNA INDIETRO

Il 20 luglio si ferma il trasporto pubblico locale

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 14 Luglio 2012

Sciopero nazionale di 4 ore, venerdì 20 luglio,  dei servizi di trasporto pubblico locale. Lo hanno proclamato Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti, Faisa Cisal, Fast a sostegno della vertenza per la definizione e sottoscrizione del nuovo contratto nazionale della mobilità.

“Dopo che le associazioni datoriali Asstra e Anav hanno disdetto il contratto – spiegano le organizzazioni dei lavoratori – la svolta nella vertenza è evidente: abbiamo di fronte delle controparti praticamente indisponibili a qualsiasi soluzione. Con questa ultima arrogante provocazione si rischia di vanificare qualunque tipo di percorso delineato con il documento strategico per il rilancio del settore dentro il quale il rinnovo del contratto della Mobilità costituisce elemento imprescindibile per la ricerca di economie e soluzioni alla grave crisi che interessa il settore sull’intero territorio nazionale”.