Previdenza complementare: accordo sindacati e In Job per un anno di sperimentazione

Felsa Cisl, Nidil Cgil e Uiltemp hanno sottoscritto un importante accordo integrativo con l’Agenzia per il lavoro In Job che prevede l’adesione generalizzata per via contrattuale, con il solo contributo del datore di lavoro, al fondo di previdenza complementare Fon.Temp per i lavoratori somministrati.

Il provvedimento – che avrà la durata sperimentale di un anno – riguarda gli assunti a tempo indeterminato e quelli assunti a tempo determinato al raggiungimento di tre mesi di anzianità lavorativa.

L’accordo rappresenta un’esperienza importante che si muove nell’ambito delle politiche di rilancio della previdenza complementare, più volte auspicate dalla Cisl, in attesa che anche il quadro legislativo di riferimento possa, in futuro, prevedere l’adesione obbligatoria ai fondi pensione.

Etichette: , , ,