Le richieste del sindacato per il 2 giugno: più detrazioni e detassazioni, lotta all’evasione

CAMBIARE IL FISCO. Cgil Cisl Uil hanno presentato il documento con le richieste che verranno avanzate a Governo e Parlamento nella manifestazione del 2 giugno: aumentare di 400 euro le detrazioni per redditi da lavoro e pensione entro 55mila euro; abolire l’Imu su prime case non di pregio per famiglie con un solo immobile; attuare la detassazione dei premi di risultato; imprimere una svolta nella lotta all’evasione. Lo slogan della manifestazione sarà: “Cambiare il fisco: per il lavoro, la crescita, il welfare”.

Etichette: , ,