Anteas festeggia l’ottavo anniversario di “Casa Famiglia”

Venerdì 1 giugno, la Casa Famiglia per anziani “Achille Papa” festeggia il suo ottavo anno di servizio. Il primo ospite della struttura venne infatti accolto nel giugno del 2004. Nata da un progetto sperimentale dell’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Brescia, “Casa Famiglia” – che fa parte dei presidi pubblici per gli anziani – fin dalla costituzione vede impegnati decine di volontari dell’Associazione della Terza Età Attiva per la Solidarietà (Anteas) della Cisl di Brescia.

“Casa Famiglia” è una comunità alloggio che ha sede in via Santellone a Brescia; l’edificio ospita anche un Centro Diurno Integrato.

La struttura è destinata ad offrire a persone anziane parzialmente autosufficienti, assistenza a breve o a lungo termine, valorizzandone l’autonomia, coinvolgendole e responsabilizzandole nelle azioni quotidiane per prevenire o ritardare degenerazioni delle condizioni fisico cognitive.

In una lettera inviata anche a nome degli ospiti, dei volontari, del personale e della Direzione di Casa Famigli, il Presidente dell’Anteas di Brescia, Gianni Vezzoni, annuncia per l’occasione “un momento di incontro con tutte le persone che continuano a rendere possibile e significativa questa esperienza. Sarà aperto da una celebrazione eucaristica alle ore 17 del 1 giugno 2012, presso la sala del Centro Diurno in via del Santellone, 1”.

Seguirà la festa vera e propria, animata in semplicità ed amicizia dal personale e dai volontari di “Casa Famiglia”.

 

Etichette: , ,