I sindacati chiedono la cassa integrazione straordinaria per i lavoratori della Spumador

Si è svolto oggi il previsto incontro tra i sindacati e la rappresentanza della proprietà sul futuro dello stabilimento Spumador di Gussago. La società che controlla il marchio della produzione di bevande analcoliche ha annunciato la scorsa settimana l’intenzione di chiudere lo stabilimento bresciano. Nell’incontro di oggi si è discusso della possibilità di avviare un percorso per la richiesta della cassa integrazione straordinaria per i 36 lavoratori dell’unità produttiva. Il sindacato ha preso atto della disponibilità dell’azienda al confronto; un prossimo incontro dovrebbe avvenire nella prima settimana di maggio.

Etichette: , , , ,