Tre incontri Anteas sui siti Unesco bresciani

Con la definizione “patrimonio dell’umanità” l’Unesco identifica i beni culturali e ambientali più rilevanti del nostro pianeta. In Italia sono 47, tre dei quali nel bresciano.
Anteas Brescia dedica loro un ciclo di incontri nell’ambito dell’Università della Terza Età.

Si parlerà dell’arte rupestre della Valle Camonica (3 maggio), dei Longobardi a Brescia (10 maggio), delle palafitte dell’area gardesana (17 maggio).

IL PROGRAMMALA SCHEDA D’ISCRIZIONE da compilare e rispedire on line

Etichette: , ,