Dal voto per le Rsu nel Pubblico Impiego una sostanziale conferma dei consensi Cisl

“Quel che è possibile commentare a questo punto dello spoglio delle schede per il rinnovo delle Rsu nel Pubblico Impiego ha ancora una valenza ancora relativa. Detto questo, la nostra valutazione complessiva è positiva: per la partecipazione, per la tenuta dei consensi e, non da ultimo, per la conferma del numero dei seggi che va profilandosi”. Così il Segretario generale della Cisl EnzoTorri, in una dichiarazione diffuisa oggi pomerigio alle 17 ad un terzo dello spoglio dei voti per il rinnovo delle Rsu.

“Ciò che emerge dai dati a nostra disposizione – continua Torri – ci fa dire che nella Scuola la Cisl conferma il risultato del 2006, anzi migliora i suoi numeri, e nei Comuni le liste della Cisl mostrano una tenuta sostanziale (al Comune di Brescia il voto conferma 9 seggi alla Cisl, mentre alla Provincia passiamo da 6 a 5 seggi).

Più articolato è il quadro che emerge al momento nella Sanità. Il fenomeno delle liste professionali ha spostato diversi consensi, penalizzando in modo particolare la Cisl che tradizionalmente rappresenta una larghissima parte del lavoro infermieristico. Ciò nonostante, ad una lettura generale dei dati, si evidenzia uno scarto di soli 36 voti rispetto al 2007.

Etichette: , , , ,

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511